Parigi, 25 novembre 2015

Dal 19 al 27 agosto 2013, “Maranatha-Conversion” ha organizzato un pellegrinaggio in Terra Santa con la presenza di mons. André-Joseph Léonard, Arcivescovo di Malines-Bruxelles e fondatore di “Maranatha-Conversion. Al pellegrinaggio hanno preso parte oltre 550 pellegrini di tutto il mondo. Tra i presenti vi erano Vicka Ivankovic-Mijatovic, testimone privilegiato degli avvenimenti di Medjugorje, numerosi sacerdoti, vescovi, patriarchi, migliaia di cristiani di tutte le Chiese presenti in Terra Santa nonché fedeli di altre tradizioni religiose…

"Maranatha-Međugorje" Organizza il tempo di preghiera e il posto per La guarigione dell'umanità e del cuore umano.
Da sabato 7 a sabato 14 aprile 2018.:

La quota comprende:?

La pensione completa

  • Accomodation
    Vitto e alloggio

    Gli alberghi sono situati a Medjugorje

    La pensione completa comprende il pernottamento in albergo e tutti i pasti.

I trasporti

  • Best Food
    In pullman

    Per tutte le visite previste nel programma del pellegrinaggio, assicuriamo i trasferimenti andata e ritorno dei pellegrini in pullman.

    Tutti i pullman sono nuovi e confortevoli, per rendere più piacevole possibile il viaggio per la Bosnia-Erzegovina.

Gli interpreti e le guide

  • Tour Guide

    Durante tutto il pellegrinaggio saranno disponibili guide e interpreti professionali. Grazie al servizio di interpretazione simultanea, ti sembrerà che le catechesi e le testimonianze siano espresse nella tua lingua.

L’organizzazione di tutte le visite

  • Grand Experience
    Abbiamo pensato a tutto

    Il programma predisposto dall’Associazione Maranatha-Medjugorje mira ad offrirti un pellegrinaggio ricco di incontri e scoperte.

Incontri predecenti

Luoghi

Programma del pellegrinaggio

Il piano di attività del pellegrinaggio

Programma comprendente i trasporti, la pensione completa, l’organizzazione di tutti gli incontri e le visite, le traduzioni e le guide.Il programma è indicativo e potrà subire modifiche.

Sabato

Arrivo dei pellegrini, sistemazione negli alberghi
Benvenuto delle guide, nelle varie lingue

18:00Rosario – Messa – preghiere per la guarigione
21:00-22:00: Adorazione alla Rotonda (altare esterno)

Cena e pernottamento in albergo.

Domenica

Mattina::Presentazione di Maranatha da parte dei vari gruppi e oratori
Pranzo::A buffet per favorire la conoscenza reciproca fra i pellegrini
Pomeriggio::Preghiera sul Podbrdo, la collina delle apparizioni
Sera::Alla Rotonda: Rosario e confessioni – Messa – preghiere per la guarigione

Cena e pernottamento in albergo.

Lunedì

Mattina:Colazione, poi partenza in pullman per la sala conferenze
Pranzo : A buffet per favorire la conoscenza reciproca fra i pellegrini
Pomeriggio:Ritorno a Medjugorje
Sera: Rosario e confessioni – Messa

Cena e pernottamento in albergo.

Martedì

Mattina: Colazione, quindi partenza dalla base del monte Krizevac per la Via Crucis
Pranzo:a Medjugorje in albergo
Pomeriggio: Attività libere (visita di una comunità di Medjugorje o tempo libero per la preghiera personale)
17:00: Rosario - Messa Sera:Adorazione in chiesa dalle 21:00 alle 22:00.

Cena e pernottamento in albergo.

Mercoledì

Colazione, partenza per Mostar: momento di preghiera nella cattedrale.
Partenza per il monastero francescano, incontro con il custode. La Messa sarà celebrata nella nuova chiesa del monastero (la chiesa precedente è stata distrutta durante la guerra del 1991-1995).
Pranzo "frugale", servito dai giovani del movimento giovanile francescano FRAMA. Visita di un nuovo centro, comprendente una casa famiglia per studenti di umili origini e una mensa per poveri in cui lavoreranno a turno gli studenti alloggiati presso il centro. Al piano superiore vi sarà un centro per il dialogo interreligioso.
Visita di Mostar con una guida, poi tempo libero nella città storica. 17:30-19:00: Lodi insieme ai giovani del movimento FRAMA e al movimento carismatico.

Ritorno a Medjugorje.

Cena "frugale" e pernottamento in albergo.

Giovedì

Mattina di catechesi
Pranzo:A buffet per favorire la conoscenza reciproca fra pellegrini
Pomeriggio: Partenza per Bijelo Polje, a nord di Mostar.
- Chiesa cattolica del Sacratissimo Cuore di Gesù, costruita nel 1912. Casa di ritiri spirituali Emmaüs, gestita dai francescani. Convento delle suore.
- Chiesa ortodossa dell'Ascensione del Signore, costruita nel 1865.
- Moschea Karadjoz-beg, costruita nel XVI secolo.

Ritorno a Medjugorje

Cena e pernottamento in albergo

Venerdì

Colazione: partenza per Sarajevo, incontro con il Cardinale Vinko Puljic (o un assistente) e altre autorità religiose della Bosnia-Erzegovina.
Momento di confronto sul tema del pellegrinaggio. Messa, adorazione.
Pranzo "frugale"consumato insieme ad alcuni responsabili che ci riceveranno.

Visita di Sarajevo.

Ritorno a Medjugorje al termine della giornata.

Cena "frugale"e pernottamento in albergo.

Sabato

8:00:: Se possibile, Messa alla Rotonda per tutti i Pellegrini Maranatha

Partenza dei gruppi con il proprio mezzo di trasporto (bus, aereo, ecc.)

Altre informazioni

Organizzazione del pellegrinaggio

L'organizzazione dei pellegrinaggi e conferenze della "Maranatha Conversion" in Bosnia-Erzegovina sarà sostenuta dall'associazione "Maranatha-Medjugorje", che agirà in collaborazione con i partner locali. Solo chi si sarà iscritto al pellegrinaggio tramite l'associazione "Maranatha-Medjugorje" o associazioni, movimenti, agenzie partner di "Maranatha-Medjugorje" riceverà un cartellino e potrà partecipare agli incontri. Per motivi logistici quali la programmazione e l'affitto dei locali dei vari incontri, i pranzi, il noleggio di apparecchi acustici, l'organizzazione delle traduzioni per i vari gruppi linguistici, la partecipazione alle spese dell'organizzazione e delle traduzioni, non sarà possibile unirsi in altro modo al gruppo.

I pasti

Il pellegrinaggio "Maranatha-Medjugorje" sarà un tempo di digiuno e preghiera. Il mercoledì e il venerdì i pranzi saranno frugali, a base di pane e acqua. Anche le cene saranno semplici, con pane, minestra di verdure e frutta. Chi si iscrive s'impegna a rispettare quest'aspetto e accetta il fatto che non sarà possibile richiedere pasti diversi.

I partecipanti

Al pellegrinaggio Maranatha in Terra Santa dell’agosto 2013 hanno preso parte oltre 550 pellegrini da tutto il mondo. Non abbiamo davvero idea di quanti pellegrini saranno interessati a partecipare alle marce proposte in Bosnia-Erzegovina, Paese in cui le sale riunioni per i grandi gruppi hanno capienze limitate. Riteniamo che saranno assai numerosi, considerati i temi appassionanti in programma e la grande qualità degli oratori che interverranno. Sarà opportuno iscriversi quanto prima. Fra il gruppo di cristiani vi saranno pellegrini di diverse confessioni. Anche alcuni buddisti si sono detti interessati a partecipare ai pellegrinaggi. Avremo inoltre l'opportunità di incontrare musulmani ed ebrei, e vivere insieme a loro bei momenti. Ricordiamo che "Maranatha-Conversion" è un movimento internazionale, ecumenico e interreligioso per la guarigione dell'umanità.

Il progetto ha bisogno del tuo aiuto

Cerchiamo volontari che ci aiutino a far conoscere questa particolarissima marcia e, perché no, a formare un gruppo di pellegrini in partenza dalla Francia, dal Canada, dal Belgio o altri Paesi.

Chiunque tu sia, se il tema "Preghiera per la guarigione dell'umanità" ti interessa, unisciti a noi!

Invito

Partecipa con noi ad alcuni momenti intensi di preghiera - e di digiuno – per la guarigione dell'umanità e del cuore dell'uomo. Vi saranno momenti di confronto con uomini e donne di tradizioni religiose diverse, impegnati a realizzare la pace. Ci diranno in che modo agiscono, come potremmo unirci a loro e magari come aiutarli. Vieni ad ascoltare le catechesi di Mons. André Léonard e di altri appassionati oratori. Vieni a scoprire alcuni luoghi spirituali importanti della Bosnia-Erzegovina: Medjugorje, Mostar, Bjelo Polje, Sarajevo… Vieni a passare una giornata intensa nel cuore della Bosnia, a Sarajevo, città in cui, nel 1914, ebbe inizio la prima guerra mondiale, città da cui potrebbe scaturire la prima pace mondiale…

Se ci mettiamo in moto tutti insieme,
se ci rifiutiamo di darci per vinti,
se decidiamo di diventare, fin da ora, collaboratori del Cielo,
per realizzare un mondo migliore,
tutto sarà possibile.

Nulla è impossibile a Dio, e Dio ascolta le nostre preghiere.
Se siamo in tanti, se i nostri cuori sono uniti in una stessa marcia
di preghiera e di digiuno per la pace, la guarigione dell'umanità e del cuore dell'uomo,
se rimettiamo umilmente la nostra vita delle mani del Signore,
possiamo star certi che Dio ci ascolterà,
che ci esaudirà …

A Pontmain, la Madonna ha detto: "Pregate, figli miei, Dio vi esaudirà fra breve. Mio figlio si lascia intenerire!

Maranatha-Medjugorje, da sabato 7 a sabato 14 aprile 2018

La quota totale a persona per un soggiorno di 7 notti e 8 giorni, da un sabato all'altro, comprendente solo il mezzo di trasporto terrestre (dunque escluso l'aereo), la pensione completa, tutte le organizzazioni degli incontri e le visite, le traduzioni e le guide, ammonta a 795 €.

La quota comprende:

•La sistemazione in camera doppia di un albergo a 3 stelle di Medjugorje (se non è indicata alcuna persona con cui dividere la stanza, ne verrà assegnata una d'ufficio)
•La pensione completa, dalla cena del primo giorno, sabato, alla colazione dell'ottavo giorno, il sabato seguente; i pasti del mercoledì e del venerdì saranno "frugali" per osservare il digiuno. I pranzi dei giorni di digiuno saranno a base di pane e acqua. Anche le cene di tali giorni saranno semplici, con pane, minestra di verdure e frutta. Chi si iscrive si impegna a rispettare quest'aspetto e accetta il fatto che non sarà possibile richiedere pasti diversi
•I vari trasporti per tutta la durata del soggiorno, secondo il programma. •L’arrivo a Medjugorje avverrà con i propri mezzi, via terra, via aerea o bus. Il sabato dell'arrivo, alcuni bus attenderanno i pellegrini agli aeroporti di Spalato, Dubrovnik, Sarajevo e Mostar, normalmente i più utilizzati per raggiungere Medjugorje. I pellegrini in arrivo con diversi voli saranno raggruppati con il pullman che, una volta riempito, lascerà l'aeroporto per avviarsi a Medjugorje. Anche l'ottavo giorno, il sabato della ripartenza, vi saranno autobus che raggrupperanno tutti i pellegrini iscritti per portarli ai vari aeroporti. Per beneficiare del trasporto gratuito, sarà necessario iscriversi almeno tre settimane prima dell'arrivo e comunicarci l'aeroporto d'arrivo e di partenza, il numero dei voli e gli orari.
•Gli incontri, le catechesi e le visite, secondo il programma
•Gli ingressi ai vari luoghi e / o ai musei citati nel programma
•Una guida accompagnatrice /interprete
•Le traduzioni verso il francese, l'inglese, l'italiano, il tedesco, lo spagnolo, il croato (sono possibili anche verso altre lingue se vi è un numero sufficiente di pellegrini che parlino tale lingua)
•La programmazione del vostro viaggio tramite bollettino d'iscrizione
• Cartellino e borsa del pellegrino
• La preparazione del viaggio in collegamento con i responsabili del gruppo e le persone situate sul posto, in Bosnia-Erzegovina.

La quota non comprende:

•Gli optional, come le camere singole (in numero limitato). Il prezzo di ognuna è 154 € a persona.
• Le assicurazioni viaggi – verificare le condizioni della propria assicurazione presso la banca per i pagamenti via carta di credito. Raccomandiamo di chiedere al proprio assicuratore informazioni su altre polizze.
•Le mance alle guide e agli autisti (secondo la prassi del Paese: 2€ al giorno a persona per la guida e 1,5€ al giorno a persona per l'autista).
•I regali e le offerte per gli incontri e le celebrazioni, a propria discrezione.
•Le bevande, gli extra e in generale tutte le spese individuali.
•Tutto quanto non indicato nella parte "la quota comprende".

Per la cancellazione di singole prenotazioni, saranno addebitate le spese seguenti:

*fino a 60 giorni dalla data di partenza: 150 € a persona,
* da 59 a 30 giorni dalla data di partenza: 300 € a persona,
* da 29 giorni all'inizio del pellegrinaggio: prezzo integrale (senza rimborso)
* mancata presentazione: pagamento integrale della quota (senza rimborso)

Non saranno addebitate spese di cancellazione a coloro che si faranno sostituire.

 

Condizioni generali:

L'iscrizione s'intende confermata solo a pagamento avvenuto. Verrà inviata una relativa fattura.
Assicurarsi di essere coperti da un'assicurazione viaggi.
Verificare che i propri documenti siano in ordine per l'ingresso in Bosnia-Erzegovina. Per i residenti nell'Unione Europea è sufficiente una carta d'identità non scaduta. Per gli altri Paesi, verificare se occorre un visto oltre al passaporto non scaduto.
Le camere singole sono in numero limitato. Se non è indicato nessuno con cui dividere la stanza, verrà assegnata d'ufficio una persona.

Condizioni particolari di vendita:

Per motivi politici, militari, sanitari, climatici, meccanici o economici, nell'interesse e/o per la sicurezza dei viaggiatori, l’associazione Maranatha-Medjugorje si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di annullare il viaggio, di cambiare l'itinerario, di interrompere il viaggio o di modificarne il prezzo. In tali casi non sarà ritenuta responsabile. In caso di annullamento o di interruzione, i partecipanti saranno rimborsati:
- prima della partenza: delle quote versate, ad esclusione di tutti i danni e gli interessi;
- durante il viaggio: proporzionalmente al numero dei giorni di viaggio, ad esclusione di tutti i danni e gli interessi;
- in caso di forza maggiore indipendente dalla struttura organizzatrice, un importo di 50€ sarà trattenuto a titolo di compensazione di una parte delle spese organizzative.

Iscrizione al pellegrinaggio

Per iscriverti al pellegrinaggio, riempi il modulo che troverai cliccando sul link ISCRIZIONE, qui o alla tua destra. Una volta fatta l’iscrizione, esegui la procedura di pagamento. L’associazione Maranatha-Medjugorje ti propone due modalità:

1.On line, utilizzando una carta di credito accettata
OPPURE
2.Via bonifico bancario

La quota del pellegrinaggio a persona è 795 € (in moneta nazionale = 1558 marchi bosniaci convertibili o BAM)

Contattaci

Hai delle domande?

Riempi il modulo riportato nel seguito. Tutti i campi sono obbligatori.