Cari amici di «Maranatha-Conversion»,

L’avventura di «Maranatha» ha già 12 anni. Non ha ancora raggiunto la piena maturità, ma ci stiamo avvicinando! All’inizio si esprimeva soprattutto con incontri di preghiera, ritiri e pellegrinaggi, che comunque riunivano un buon numero di partecipanti.

Con il tempo, le cose sono evolute, progredite. L’ultimo mio editoriale risale al 2017, dunque è venuto il momento di aggiornarvi sugli avvenimenti recenti.

Il 2018 è stato un anno particolarmente ricco. Il 18 gennaio, in Messico, Sabrina Covic Radojicic e François Eliat hanno ricevuto, a nome di «Maranatha», due riproduzioni ufficiali dell’immagine miracolosa della Madonna di Guadalupe, protettrice della Vita e protettrice del nostro movimento «Maranatha». Una delle due copie si trova a Gand, da François, nella casa «Maranatha-Belgio», mentre l’altra è stata accolta nel Centro di Pace «Sakramento» che è, in qualche modo, la «Casa Madre» del moviment